martedì 30 settembre 2008

UN PACCO....CON SORPRESA!


Oggi e’ il compleanno della mia mamma e volevo pensarla in maniera speciale!




Cosi’, puntando sulla sua golosita’, ho deciso di preparare per lei un dolcissimo pacco sorpresa il cui contenuto sara’ davvero gradito: doppio strato di crema alla vaniglia e rose di zucchero che rappresentano in pieno la sua delicatezza e dolcezza d’animo!
Stasera cucinero’ per lei perche’ possa sentirsi coccolata e affinché possa capire che l’eta’ non e’ mai troppa per vedere che qualcuno si prende ancora cura di lei!



L’idea nasce avendo fatto per caso una scoperta, che mi ha molto entusiasmata e che mi ha fatto scattare strani meccanismi in testa: difficili da capire per chi non ha la passione per la pasta di zucchero.
Premetto che non ho mai comprato un manuale o libro su questo genere, e che gli strumenti da me utilizzati sono piccole cose di poco valore economico, che trovo per casa e soprattutto in cucina... non sapete quante cose interessanti ci sono intorno a voi senza dover spendere tanti soldi... soprattutto per chi come me fa' queste torte per hobby o per qualche caro e non ne ha fatto una professione!
Facendo una ricerca fotografica su Flickr , ho trovato questi step interessantissimi:
Riso soffiato compressato ed intagliato per poi essere rivestito di pasta di zucchero!
Da qui l'illuminazione e la risposta a tante mie domande.

Fino a qualche tempo fa' pensavo: forse pds ritagliato e rivestito di pdz?
O strutture completamente in
pds?
Ma per alcuni lavori, per quanto tagliato bene il pandispagna non avrebbe mai spigoli perfetti dopo il rivestimento... e poi dovrebbe essere spalmato con crema di burro prima di essere rivestito... troppo pesante, irregolare, difficile da assemblare i pezzi per fare per esempio un castello su una torta!

Alcuni soggetti potrebbero essere fatti completamente in pdz ma per mia esperienza vi dico che ne occorrebbe una quantita' assurda: peso eccesivo.

Quindi le caratteristiche che fanno di questa cosa una scoperta non di poco conto sono: la leggerezza, la regolarita' delle forme, il fatto che la pdz per il rivestimento si attacca benissimo alla superficie, risparmio nelle quantita' di pdz e poi e' tanto buono da mangiare ;-)


Per l'impasto di riso soffiato ho ripescato la ricetta di un vecchio dolcetto tipico americano, che da anni preparo a natale o nei mesi piu' freddi!

Marshmallow crispy squares

1 pacchetto di riso soffiato (bianco o al cioccolato)

2 pacchetti di caramelle marshmallows (300 gr.)

100 gr. di burro

Sciogliere in una pentola il burro a fiamma molto bassa.
Unire le caramelle continuando a mescolare finche' siano sciolte completamente.
Aggiungere pian piano il riso soffiato e spegnere il fuoco.

Continuare a mescolare e noterete che tutto comincera' a filare e ad essere appiccicoso.
Quando caramelle e cereali saranno ben amalgamati trasferire su una placca rivestita da carta forno e quando comincia a raffreddare schiacciatelo con le mani o con un cucchiaio di legno per farlo diventare ben compatto.
Tagliare quando sara' ormai freddo.


Questo e' il disco che poi ho ricoperto con la pasta di zucchero per fare il coperchio.



Per l'effetto carta crespa della pasta di zucchero, con cui ho rivestito la torta ed il coperchio, ho stirato la pasta su carta forno precedentemente bagnata, stropicciata e fatta asciugare.



Per le rose ho usato la classica tecnica ricavando cerchietti con un taglia pasta, assottigliando un lato su una spugnetta aiutandomi con uno strumento arrotondato, che puo' essere il dorso di un cucchiaino o un economico attrezzino per modellare il Das.

Va benissimo una classica spugnetta, senza fori, per lavare i piatti. La spugnetta dara' un effetto "reale" ai petali.


Sempre per l' arte dell' "arrangiamento" vi consiglio di far asciugare le rose dentro i classici contenitori delle uova che solitamente vanno buttati... aiuteranno a mantenere la forma!

37 commenti:

sweetcook ha detto...

Lety:O:O:O
Ti giuro che se non fossi andata avanti nella lettura avrei continuato a pensare che si trattasse di una scatola piena di fiori veri.

Ammazza che perfezione, sempre più brava!!!
Ah, auguri alla tua mamma:-)

marjlet ha detto...

grazie rob! :)

blunotte ha detto...

oooooooooooooooooooooo

io sonoa bocca aperta, non ho parole, è tutto così,,,,,,,perfettamente preciso

Dolcezza ha detto...

ma sei fenomenale!

ora vado a cercare nel tuo blog, ma se non c'è gia' si potrebbe avere la ricetta della pasta di zucchero?

complimenti e auguri alla mamma!

Aurelia ha detto...

Ciao,
sei bravissima,hai una manualità eccezionale,le tue rose sembrano appena colte in un giardino...
Davvero tantissimi complimenti,quando passo da te rimango sempre senza parole :)
Aurelia

Laura ha detto...

Stu.. pen... daaaaaaaa!!!!!!!!!
Brava, sei stata molto brava

eli ha detto...

:-O :-O :-O non credo ai miei occhi! no, non ci credo!!! non solo alla torta, bellissima, ma che sei bravissima lo sapevo e non dubitavo, ma a quello che c'e' sotto!!! riso soffiato compressato :-O ussignur!!!!!!!!! sei un mito lety!!! un bacio in fronte alla mia genietta! ;-) eli

Morettina ha detto...

Favolosa.... perfetta... divina

Farfallina ha detto...

Non è possibile!!!Non credo ai miei occhi!!!A parte la bravura e l'ingegno (oltre ad un gusto elicatissimo) sei una figlia splendida!!! Ma senti senti quindi per fare costruzioni si usa questo riso soffiato? Ma dove lo hai trovato (scusa ogni volta ti rompo ma io qui a Catania non trovo mai niente!!). Bravissima davvero davvero!!!

ivonne ha detto...

ciao lety!!!!

come va? io in questo periodo, causa forza maggiore, sono latitante, ma appena riesco passo per una sbirciata..... e oggi cosa vedo? .... questa non è una torta ma un capolavoro!!!! COMPLIMENTI!!! e tantissimi auguri di buon compleanno alla tua mamma ;-)

Baci, Ivonne

VANESSA ha detto...

MADONNINA CARA! ma non sei bravissia di +! sembrano veri questi fiori!si vede che per te le mamma è speciale...non so se farti i complimenti perchè in questo caso è RIDUTTIVO!

manu e silvia ha detto...

Cioè....ma è un dolce?! Caspita non ci avremmo mai creduto?
E l'hai fatto tu?
Gentile anche a scriverci il procedimento, ma sei consapevole che non riusciremo mai a ricreare questa meraviglia....dispiace anche mangiarla!!
Senti non è che ci fai un dolce su commissione, tra non molto compiamo glia nni e sarebbe proprio bello avere un dolce simile...
baci baci

michela ha detto...

NON HO COMMENTI.
Ti basti che è la torta più elegante e belle che abbia visto.
ciao

Paoletta S. ha detto...

No, nessun complimento!!
Te la linko sul mio blog, posso vero?
(già fatto !! :D :D :D )

Una vera opera d'arte, per la gioia del palato e degli occhi :)

tortedecorate ha detto...

Che finezza, che classe, che precisione...insomma,la torta rispecchia come sei in tutto e per tutto.

Ti abbraccio fortissimo

marjlet ha detto...

DOLCEZZA:
la ricetta che uso e' quella seguita nel forum Gennarino ecco il link
http://www.gennarino.org/forum/viewtopic.php?f=27&t=13133
e' ottima e usata in questo caso per le rose.
Per il rivestimento, ma solo per questioni di tempo ho usato il fondente della Decora.

ELIS:
che bello rileggerti, sei sempre tu la mia dolcina! ;)

PAOLETTA:
che dirti...sono onorata, conoscendo i tuoi parametri davvero la cosa mi lusinga!
grazie

BEATRICE: detto da te mi fa' arrossire :)))

FARFALLINA:
Laura e' semplicemente riso soffiato da colazione... quello che si tropa all'iper vicino ai cereali per il latte :))

marjlet ha detto...

A tutte ragazze dico grazie per gli auguri, la mamma ha gradito parecchio era felicissima!:)

Snooky doodle ha detto...

Sei propio meravighiosa. Quando ho visto la prima foto la prima cosa che ho pensato era propio ma come fanno i fiori a non essere schiacciati dal coperchio :-) e poi ho scoperto. Questa e propio una meravigliosa scoperta. Grazzie tanto

Snooky doodle ha detto...

Pensa che mia mamma ha il compleanno in questi giorni pure e sto facendo una torta anchio :-)

marjlet ha detto...

Cara natalie, non vedo l'ora di vedere la tua creazione!
pensa che da settembre io ho il compleanno di un membro della famiglia ogni mese.... vedi che divertimento :)
un bacio e buon lavoro

Paoletta S. ha detto...

Marj :((
Ovviamente (ma oramai mi conosci, vero?? ) mi sono dimenticata gli auguri alla tua mamma!
Sono in tempo?? :))

marjlet ha detto...

nemmeno ci avevo fatto caso! :(
:))) ma figurati! grazie

Cosmopolita ha detto...

Ti faccio i complimenti anche qui. Le tue creazioni sono una più bella dell'altra ed oltre ad essere sempre molto precisa ed attenta ad ogni minimo dettaglio non cadi mai nel pacchiano. Riesci ad arricchire con sobrietà.

Pina ha detto...

Ciao. Sono stupefatta, sei bravissima anzi di più. E' un piacere guardare e riguardare le foto! Non sono esperta però ho mandato le ricette del pan di spagna senza lievito e della crema senza uova a mia sorella che spesso prepara torte per le ricorerrenze delle mie fantasticissime nipotine. Non ho capito però se sul tuo blog si trova anche la ricetta della pasta di zucchero (o si compra già fatta?). Grazie tante e di nuovo complimenti.

Carmen ha detto...

grazie per quest'altra dritta, per una fan del pdz, ogni tecnica nuova è bene accetta poi da un'artista come te
baci

panettona ha detto...

la torta è uno spettacolo !!!
e l'idea del riso soffiato è fantastica!!!
grazi infinite, seguirò di sicuro il tuo consiglio, ora si che si aprono nuovi mondi ;) :D
ancora complimenti!

marjlet ha detto...

COSMOPOLITA:
Antonella e' uno dei complimenti piu' belli mai ricevuti perche' ho una paura matta del "pacchiano"!
In tutto quel che faccio, nel modo in cui mi pongo nella vita di tutti giorni, odio le "caricature"!
Sono contenta perche' questo tuo complimento rispecchia in pieno la mia personalita': semplicita' e azzardare senza mai esagerare!
grazie :)

PINA:
grazie!
Per la pasta di zucchero uso la ricetta postata su Gennarino (vedi SCUOLA PASTA DI ZUCCHERO) avevo postato qui il link ma e' stato tagliato penso a casa della lunghezza :(
Vai sul mio post W LA SCUOLA mi sembra che li' ci sia linkato!
In alternativa uso fondente Decora.

CARMEN, PANETTONA:
grazie, detto da voi che siete bravissime con le decorazioni e' complimento che mi lusinga!

astrofiammante ha detto...

auguriiiiii a mamy.......ma con questa torta sarà lì ancora a bocca aperta....come lo sono stata io.....

stefania ha detto...

la torta??? di una eleganza strepitosa!!!!!!

bacioni
stefania1958

marjlet ha detto...

Stefania!!!
che piacere leggerti!
una vera sorpresa... anzi un regalo!
ti mando un bacio

Roberta ha detto...

Non ho parole. E' splendida e di una finezza unica. Complimentissimi!!!

Marilena ha detto...

Meravigliosa questa torta e meraviglioso tutto il blog. Queste torte sono tutte spettacolari. Sei bravissima! Complimenti davvero!!! :-)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Perfetta!!! Le tue non sono torte sono opere d'arte!

giulia ha detto...

hai fatto uan torta strepitosa e inventi sempre tante cose come il coperchio con il riso soffiato sei bravissima... bellissime rose poi!

Ago ha detto...

Buondìììì!!! Ormai fare un saltino qui, è diventato un appuntamento quotidiano :-D
Vorrei chiederti una cosina: dopo che fai i petali delle rose, li unisci subito fino a formare il fiore? e poi il coperchio lo appoggi su, dopo che i fiori sono asciutti? Non riesco a capire bene questi passaggi :-(
Ti mando tanti bacioni
Ago :-D

Mariateresa ha detto...

Senza parole!!!Sei bravissima...!!!

Cristina ha detto...

Guardo questo capolavoro di raffinatezza da mesi e sogno ... mi piacerebbe moltissimo regalarlo alla mia mamma. Non so se troverò mai il coraggio di cimentarmi. Complimenti per la fantasia, la manualità ed il buongusto!