giovedì 8 maggio 2008

ANCORA ROSE...


Questa volta rose soffici!
Ho provato a fare questa torta parecchie volte utilizzando sempre impasti diversi e devo dire che mai nessuna e' venuta buona quanto quest'ultima: profumatissima, soffice edal gusto equilibrato.
Naturalmente prima di buttarmi in un impresa del genere volevo essere sicura che ne valesse la pena ma come capitato in altre circostanze, Paoletta... un nome una garanzia!

L'impasto e' quello del pan brioche delle sorelle Simili da lei visto e rivisitato e da cui ho seguito attentamente e scrupolosamente ogni passaggio, trucchetto e magagna;
Un impasto che Paoletta definisce di facile realizzazione ma per una come me, che fino a qualche tempo fa' teneva in dispenza esclusivamente farina di grano duro e farina "00", e' sembrato un vero e proprio affare di stato!
Le sorelle Simili poi... mi chiedo ancora se si chiamassero cosi' perche' fossero gemelle!

Per quanto riguarda il mondo dei lievitati sono tanto ignorante quanto curiosa;
Tutto mi sembra cosi' affascinante e anche se non si deve assolutamente fare, sbircio continuamente sotto il panno il mio panetto che cresce con lo stupore di una bambina che sta assistendo ad un gioco di magia!


Pan brioche delle sorelle Simili
( versione dolce di Paoletta)
Per il lievitino
g 150 di farina*
g 90 di acqua
g 20 di lievito di birra
Impastare velocemente e fare riposare per 50 / 60 minuti fino al suo raddoppio coperto a temperatura ambiente.
Per l'impasto:
g 350 di farina*
g 50 di acqua
g 100 di burro ammorbidito a temperatura ambiente
2 uova
zucchero da g 80 a g 100 (secondo il gusto)
g 5 di sale
vanillina
buccia grattata di 1 arancia o 1 limone

* Farina, 250 g manitoba e 250 g 00



Prima cosa da fare setacciare insieme la farina (250 gr. di manitoba e 250 g. "00 ).
Prelevarne 150 gr. ed impastarla con l'acqua ed il lievito per ottenere il lievitino.
Lasciare lievitare coperto per circa 50 minuti a temperatura ambiente.


Lievitino prima...



Lievitino dopo la lievitazione.



Impastare la restante farina con gli altri ingredienti velocemente e ottenere il secondo impasto.
Stendere con le mani il lievitino sul piano di lavoro, mettere al centro il secondo impasto ed impastare per almeno 15 minuti finche' i due impasti si siano completamente amalgamati e siano sparite le striature bianche.
Mettere l'impasto cosi' ottenuto in una ciotola precedentemente imburrata e far lievitare per circa 1 ora e 45 minuti.




L'impasto ottenuto dopo la lievitazione.



A questo punto stirare una sfoglia alta circa 5 mm e spalmarla con crema pasticcera, marmellata
o crema di nocciole.
Arrotolare e formare un rotolo con diametro uniforme.




Io ho usato una crema semi pasticcera preparata con un tuorlo, 100 gr. di farina, 15o gr. di zucchero, 250gr. di latte ed una noce di burro.



Tagliare a tocchetti il rotolo e posizinarli sulla teglia precedentemente imburrata ed infarinata, oppure rivestita da carta forno, con una delle 2 basi tagliate verso l'alto, ad una distanza di pochi mm (devono quasi sfiorarsi tra loro).
Coprire la teglia con un panno umido e lasciare lievitare per almeno 40 minuti.
Spennellare la superficie con l'uovo e cuocere a 200 C' per circa 30 minuti.

15 commenti:

Paoletta S. ha detto...

Marj, poi un giorno mi farai vedere quelle manine ... :)

Morettina ha detto...

Eccomi... meravigliosa torta di rose!!!!!!
Hai ragione il nostro lievitino è diverso... tu hai lavorato gli ingredienti velocemente?...

eli ha detto...

WOW lety! sai da quanto vogli0o fare la torta di rose e non mi ci metto mai? almeno 2anni... ma adesso ho in mente un ripieno niente male e penso che lunedì mi ci metto.... bacioni e buona festa della mamma!

marjlet ha detto...

paoletta ma vuoi proprio vedere le mie "mani"? :) sono piccolette, unghia corte niente smalto e molto magre :))
morettina:
no! non ho impastato proprio velocemente, il giusto! come quando fai la pizza: veloci alternate di tirate d'impasto verso il centro e colpi di palmo verso l'esterno!:)

Elis tesorina! ciao;) grazie e tanti auguri( ma tanti tanti) pure a te!

painetchocolat ha detto...

ciao!
ho appena scoperto il tuo blog!!!
vedo che abbiamo in comune la passione per le decorazioni, sei bravissima!!!
le tue torte sono stupende!!!
voglio provare anche io a fare degli animaletti, ma non credo che sarò brava come te!!!ùdi nuovo complimenti!
panettona

FairySkull ha detto...

Ciao bella la torta di rose !!!
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Carla ha detto...

Ciao e piacere di conoscerti!
ma quanto sei brava!
Belle questa torta e quella sotto con le rose?
Sono rimasta con gli occhi così O_O
Un saluto
Carla di lettoemangiato

michela ha detto...

Che brava!
Ti è venuta pefetta.

Camomilla ha detto...

La tua torta di rose è meravigliosa... Io mi ripropongo sempre di farla, ma ho sempre troppo poco tempo da dedicare alla ricetta!
Baci!

Ely ha detto...

che bontà! questa torta è magnifica!

Precisina ha detto...

Ero passata solo per dirti che sul mio blog c'e' un premio per te!!! Mai avrei pensato di trovare sto' spettacolo!!! E' deciso, sei la regina delle rose!!!

NIGHTFAIRY ha detto...

Che bontà!morbidissima..me ne mangerei un pezzo ora!

Arietta ha detto...

ti è venuta d'incanto mia cara pasticcera :) ti abbraccio!!!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Complimenti ti è venuta perfetta. Questa è una preparazione che prima o poi vorrei provare !
Baci Laura

Sere ha detto...

sei troppo troppo brava!! adoro il tuo blog e le tue creazioni!