domenica 4 gennaio 2009

Un dolce per Maurizio Santin



Durante il periodo delle feste ho letto di questo concorso bandito da Maurizio Santin per pasticceri dilettanti.
Inizialmente ho letto con distacco, pensando che non sarei stata mai all'altezza, non sarei mai stata capace di inventare completamente una ricetta e poi... il pensiero che la mia ricetta fosse stata letta dal maestro Santin mi metteva non poca agitazione!
Mi sono presa di coraggio quando per capodanno e' nata la necessita' di improvvisare un dolce:
li' ho pensato... incoraggiata da Tina e Paoletta... perche' non provarci?
Ancora non si conosce l'esito del concorso, ma la cosa che mi ha entusiasmata e' stata partecipare, quindi, a prescindere da come vada, per me gia' una grande soddisfazione.

La ricetta che mi sono decisa a mandare, partecipando al concorso, non vuole spiccare per originalita' visto che gia' il nome sembrera' banale e sicuramente questa accoppiata profiteroles e frutti di bosco e' stata gia' vista e rivista.
Ho voluto puntare sul gusto oltre che sulla decorazione, cosa a cui mi sento maggiormente predisposta.
L' innovazione sta in questa crema che riempie i bigne':

Una crema che uso ormai da anni per riempire frolle e torte alle fragole, delicatissima e che puo' essere considerata una versione rivisitata del semplice bianco mangiare siciliano.
Una crema finissima, vellutata... che ricorda molto una pomata o un balsamo, per questo mi sento di definirla besciamelle dolce, soprattutto per gli ingredienti utilizzati (latte, farina, burro...) che per il il metodo di cottura.
Vorrei dimostrare come si puo' ottenere qualcosa di sofisticato per il palato usando ingredienti semplici, come si puo' stupire senza strafare, soltanto facendo gli accoppiamenti giusti e ponendo attenzione alla decorazione, perche' il mio motto e' che il cibo si gusta con gli occhi ancora prima che con il palato.




PROFITEROLES ALLA BESCIAMELLE DOLCE CON SALSA DI FRUTTI DI BOSCO E ARANCE

INGREDIENTI:

20 bigne' piccoli
200 ml di panna da montare

per la crema:
1 litro di latte
150 gr. di farina
50 gr. di amido di mais
300gr. di zucchero
150 gr. di burro


per la salsa di frutti di bosco:
300 gr. di frutti di bosco
100 gr. di zucchero
il succo di un arancia rossa
200 ml d'acqua
cannella
chiodi di garofano

per decorare:
frutti di bosco
salsa al cioccolato fondente

PROCEDIMENTO
Preparare la crema.
Porre fuori dal frigo il burro in modo che si ammorbidisca a temperatura ambiente.

In una pentola versare la farina, l'amido e lo zucchero setacciati insieme;

Formare una piccola fontana e versare il latte a filo, mischiando dal centro fino a raccogliere tutta la farina e lo zucchero.
Soltanto quando avrete raccolto tutto e ottenuto una crema liscia ed omogenea versare il rimanente latte.

Continuare a mischiare sul fuoco a fiamma molto bassa fino ad ottenere questa consistenza.
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Montare con lo sbattitore il burro fino ad ottenere una crema bianca e soffice e unirla continuando ad usare le fruste alla crema ormai fredda.

Riempire i bigne' dividendoli' a meta' con un coltello o usando la sac con apposito beccuccio lungo.
Montare la panna e arrotolare i bigne' dentro la panna montata con l'aiuto di un cucchiaio.

preparare la salsa di frutti di bosco
In un pentolino portare ad ebollizione l'acqua con lo zucchero, il succo d' arancia , la cannella e i chiodi di garofano.
Unire i frutti di bosco e fare restringere il tutto per circa 10 minuti.
Lasciar raffreddare.

salsa di cioccolato fondente per decorare (facoltativa)
Sciogliere a bagnomaria 200 gr. di cioccolato fondente e aggiungere qualche cucchiaio di panna in modo da ottenere una salsa molto fluida.

PRESENTAZIONE DEL PIATTO
Possiamo sistemare a piramide i bigne' ricoperti di panna, versare armoniosamente la cioccolata fusa e sul cioccolato frutti di bosco in modo da creare un contrasto di colore,
oppure servire il dolce facendo mono/porzioni:
Versare su ogni piatto un cucchiaio di salsa e adagiare 2/3 bigne' al centro mettendo i frutti di bosco lateralmente.
Servirei il tutto accompagnando con una ciotola in cui sara' messa la restante salsa con un cucchiaino, in modo che i commensali possano arricchire secondo i propri gusti.



Considerazioni:
Il sapore delicato della crema si sposa e forma un equilibrio perfetto con questa salsa dal sapore pungente ed aspro, cosi' come il colore bianco candido accoppiato al colore acceso di questa salsa insieme a quello intenso della cioccolato sapra' stuzzicare la curiosita' anche di coloro che non amano particolarmente i dolci.

40 commenti:

Snooky doodle ha detto...

Bella questa ricetta :) Meriti propio di vincere. Vorrei provare la crema sembra buonissima :) Complimenti

Snooky doodle ha detto...

Bella questa ricetta :) Meriti propio di vincere. Vorrei provare la crema sembra buonissima :) Complimenti

Betty ha detto...

E' la prima volta che passo per il tuo blog, son rimasta senza parole!
Ho guardato tutti i tuoi post: dall'ultimo al primo e devo dire che sei davvero bravissssssimaaaaaa....
A presto e in bocca al lupo per questo concorso (se sono ancora in tempo!)
Betty

marjlet ha detto...

Natalie provala, per le torte e' fantastica:)
grazie e speriamo bene!

BETTY:
grazie mille!
crepi il lupo...

Tinuccia ha detto...

Lety questo dolce è meraviglioso così come la tua crema!
IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!!!

marjlet ha detto...

crepi tina... CREPI :D

Antonella ha detto...

Lety, non ti ho più beccata on line e così avevo ipotizzato che fossi scappata con Santin dopo aver vinto il concorso :)
In bocca al lupo!

Sabrina ha detto...

Complimenti! Mi piace questo dolce e anche se non so cosa ne pensi Santin,vorrei darti io un premio.
Se ti fa piacere passa da me a ritirarlo.
Ciao

luna ha detto...

Ciao Maria Letizia, complimenti per il tuo dolce, ti auguro di cuore di vincere!
A proposito, quando si saprà?
Baci

Sarachan ha detto...

Complimenti per questo splendido dolce e in bocca al lupo per il concorso! :)

blunotte ha detto...

che dirti?
Semplicemente ti adoro!!
brava brava brava, questo è il dolce che io divorerei , si io che non mangio e non amo i dolci questi profitterols me li papperei tutti, giuro proprio tutti, mi sembra di sentire già il sapore della tua cremina accompagnata da frutti di bosco......

incrociamo le dita e speriamo tu possa vincere

giucat ha detto...

Ti faccio tanti in bocca al lupo: a me sembra meraviglioso questo dolce e la crema dev'essere una vera delizia! In ogni caso complimenti per l'inventiva!
giù

Mary ha detto...

Fantastico questo dolce , da leccarsi i baffi !

silvanausa ha detto...

bella ricetta pure la presentazione incrocio le dita spero che vinciiiiii ciaoooo

chiara ha detto...

sono rimasta a bocca aperta appena visto questo capolavoro!!!
bellissimooo!!!!

Angy ha detto...

buonissimooooooooo!!merita un premio!vai a prenderlo al mio blog,ciao

Kakawa ha detto...

sono capitata qui per caso...ma devo proprio dirti che questo dolce meriterebbe proprio di vincere!! so che il termine per presentarli era il 6 gennaio (se non ricordo male...), ma non so se sono già stati comunicati i risultati...quindi: in bocca al lupo!

panettona ha detto...

fantastica come sempre, ma lo sai che ho partecipato anche io al conorso di santin e un po' me ne vergogno dato che il mio dolce ( se così si può chiamare) non credo sia nemmeno degno di nota ...
ma lo sai che anche io preparo una crema simile e devo dire che è davvero meravigliosa!!!
bacio!!!

sweetcook ha detto...

La tua crema diventerà internazionale, daltronde non può passare inosservata una tale e semplice delizia. Hai scelto di usarla in un dolce sopraffino;) Spero tu vinca, ma anche se non dovesse succedere la bontà resta:) Un bacione.

CARMEN ha detto...

Letuzza....da quanto tempo...me ne sono andata un giorno x caso da alf e non ci sono più tornata...sinceramente avevo altri pensieri...in parte risolti...e mi è passata la voglia di scrivere sul forum...però dopo tanto volevo salutare e vedere gli aggiornamenti almeno delle persone con cui ho allacciato un rapporto...COMPLIMENTONI BELLO BELLISSIMO...
UN BACIO CARMEN

marjlet ha detto...

grazie a tutte, gia' partecipare e' stata una soddisfazione personale... poi quel che verra' sara' qualcosa in piu', ma gia' cosi' mi accontento:)


PANETTONA:ma cosa dici? tu sei bravissima!
pure io mi vergognavo, chissa' quante risate pensavo, ma alla fine il concorso era per pasticceri dilettanti quindi a noi tutto e' concesso.
In bocca alupo anche a te.

SWEETCOOK: grazie rob!:)

marjlet ha detto...

ciao Carmen sono contenta di rileggerti!
La cosa piu' importante e' che adesso tu stia bene... pure io non scrivo piu' su alf e ci passo sporadicamente!
ci si vede qui...
un abbraccio e grazie

Rossa di Sera ha detto...

Sono sbalordita! E il non sono un'amante dei dolci, invece questo mi fa venire la voglia irresistibile!! Sarà per i frutti di bosco, o per la besciamella dolce o per il colore bianco predominante, sono conquistata!
In bocca al lupo!!!
A presto!

Gunther ha detto...

ma che bel dolce che hai preparato, non so se tu hai proprio bisogno di un corso da santin però ti voglio fare i miei migliori complimenti per l'originalità di questo dessert

Pippi ha detto...

ogni volta che passo da te trovo cose sorprendenti! io tifo per te! e poi quella cremina delicata la voglio proprio provare! grazie a presto Pippi

€llY ha detto...

Complimenti per questa ricetta, non puoi non vincere, sei bravissima! COMPLIMENTI per il tuo blog, è eccezionale, ma penso che non sarò la prima a dirtelo! Spero che passerai anche dal mio blog....A presto e buon weekend!

Farfallina ha detto...

Bellissimaaaa Letiziaaa davvero!!! Incrocio le dita...perchè merita proprio questa ricetta!E anche la presentazione molto elegante e d'effetto.Brava come sempre!!!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Sono senza parole di fronte a questo tripudio di dolce spettacolare!!! Laura

eli ha detto...

lety mi sembra veramente buonissimo! si presenta splendidamente e solo a pensare alla tua cremina vellutata che vien fuori dal bignè... gnam gnam gnam!!! me la mangerei tutta io quella bella piramide!!! in bocca al lupo x il concorso cicci! come va la vita? bimbi, lavoro, famiglia? un bacio, eli

Giorgia ha detto...

ho come l'impressione che non proverò a rifare questa ricetta, ma se ti fosse avanzato un po' di dolce lo divorerei!

piccipotta ha detto...

oh mio dio!!!
che bontà divina!!!!!
bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
come sempre sono senza parole

marjlet ha detto...

Ragazze grazie a tutta!
Come sapete e' stato gia' reso noto il nome del vincitore, m'inchino all'originalita' e golosita' della ricetta!
Io felicissima ugualmente di aver partecipato e ringrazio ancora Santin per la possibilita' data!

ELI:
ma sei viva?
sono davvero felice di leggerti!!!
Ti mando un bacio!
dalle mie parti soliti malanni stagionali e nasini gocciolanti!
ti abbraccio

Giugiu' ha detto...

ma chi sei?un pasticcera professionista?Sei BRAVISSIMA!

complimenti veramente!

Giugiù

i dolci di laura ha detto...

una meraviglia! questa torta merita veramente! in bocca al lupo!
:)

marjlet ha detto...

grazie ragazze!
no sono una pasticcera dilettante che si diverte a pasticciare!
nella vita faccio tutt'altra cosa!

conunpocodizucchero.it ha detto...

Ciao! Ho scoperto il tuo blog e siccome mi è piaciuto molto ho deciso di darti un premio che se vuoi puoi ritirare da me.
Sono Elena, piacere di conoscerti!

www.conunpocodizucchero.it

cassandrina ha detto...

Chi non vorrebbe scalare simili vette?!!

lilli79 ha detto...

ti faccio i miei complimenti e in bocca al lupo!!!!!1

mae ha detto...

Sono capitata da queste parti, complimenti .. blog fantastico :)
ciao
Maè

Paolino ha detto...

Con ritardo e per caso sono capitato nel tuo blog e ho letto oggi il post.
Ti faccio i miei complimenti per la preparazione, proverò sicuramente (prima o poi) la besciamella dolce!

Paolino.

P.S.: ho partecipato anche io al concorso del Cuoco Nero.