sabato 21 marzo 2009

Maia cake topper



Qualche settimana fa' mi venne a cercare Laura.
Aveva visto le mie creazioni sul blog e, coincidenza, ci siamo scoperte vicine di casa.
Da Nicola, negoziante di fiducia da cui compro i prodotti e gli attrezzi per le mie torte, era andata a cercare dei soggetti per la torta della sua bimba che da li' a poco avrebbe compiuto un anno.
Non trovando alcuna statuetta o kit, pronto da posizionare sulla sua torta che riguardasse l'ape Maia, Nicola le fece vedere il blog di Bea che conserva gelosamente, insieme al mio, tra i preferiti, e che spesso mostra alle sue clienti per far vedere cosa si può fare con i prodotti Wilton che non tutti conoscono: ricordava che li' avrebbe potuto mostrare qualcosa di accattivante!

Quando venne a cercarmi Laura mi disse:
- " Ho visto una torta bellissima con l'ape Maia, non ricordo chi fosse l'autrice ne il suo sito ma vedendo il tuo blog credo che tu saresti in grado di aiutarmi! "

Dopo una dettagliata descrizione capisco di cosa sta parlando, avvio il pc e stampo ciò che mi serve!
Mostro la foto e lei con un sorriso e 2 occhioni blu mi guarda stupìta e dice:
- "Si! E proprio questa!
Ma c'e' un piccolo particolare: dovrebbe essere finta!"

Finta?
Una torta finta?
" Che tristezza!" rispose la mia amica Anto quando le raccontai tutto, su messenger un pomeriggio, ma e' esattamente ciò che pensai pure io!
Ascoltando Laura capii dove stava il problema:
Troppi invitati, occorreva una torta enorme che potesse bastare per tutti quindi, se proprio dovevamo farne una piccola soltanto per le foto, a questo punto ne andava bene una finta, usata come addobbo per il tavolo mentre per la torta da mangiare se ne sarebbe occupato uno dei migliori laboratori di pasticceria della zona.
La cosa non mi convinceva...
Infondo lo stupore creato da queste torte non e' proprio il fatto che siano sculture commestibili?

Qui il colpo di genio!
Mentre Laura mi aspetta perplessa in salotto corro in cucina e tiro fuori un disco di polistirolo che per altezza assomiglia ad un pan di spagna, diametro 20 cm circa: perfetto!
L'avevo comprato mesi fa'... con l'intenzione di farci un alzatina per i cap- cake ma rimasto inutilizzato.

- " Senti Laura, che ne pensi se la torta finta la fai posizionare sulla torta vera?... simulerà una finta torta a due piani!
Il polistirolo verra' completamente foderato con pasta di zucchero in modo che possa essere poggiato sulla panna senza problemi.
Il pasticcere richiamerà i colori, rimarranno tutti stupiti e la tua torta finta diventerà un topper, un centro torta rialzato... che rimarrà posizionato sulla tua torta anche durante il taglio, mi sembra un lavoro facilmente eseguibile con adeguati sostegni e un'idea abbastanza originale!"

La stanza si riempie d'entusiasmo, a me sembrava quasi di vederla finita :)
Comincia la parte più esaltante accompagnata da non indifferente ansia: la collaborazione con il pasticcere!

Si susseguono telefonate e viaggi in pasticceria ma il lavoro e' stabilito:
la torta sottostante dovrà essere ricoperta da panna bianca, i bordi con della panna verde sui quali verranno posizionate apine e fiorellini da me fatti pervenire per richiamare il lavoro in pasta di zucchero.
Numeretto arancione vicino al quale verra' messa una semplice candelina bianca.




Il giorno della consegna sono molto preoccupata, forse emozionata:
L'incontro avviene in pasticceria.
Tengo in mano uno scatolo contenente il mio lavoro; quando lo apro, mostrandone il contenuto, osservo i loro visi: avevo promesso di non deludere!
Al primo:
- " Complimenti, e' bellissimo!" ... faccio un sospiro di sollievo, capisco di aver superato le loro aspettative!
Sono davvero felice, la mia passione ripagata cosi' vale più di ogni altra cosa e capisco di riuscire a portare a termine un impegno.






Oggi e' il compleanno della piccola Adele, ne approfitto per porgerle i miei più cari auguri e spero tanto che Laura mantenga la parola data, inviandomi via email una foto della torta finita: non so cosa pagherei per vederla!
Purtroppo la discrezione e la timidezza che mi contraddistingue mi ha impedito di fare irruzione al laboratorio di pasticceria munita di digitale, avevo paura di essere troppo invadente e penso di aver già interferito troppo sul lavoro di questo professionista!
Non mi rimane che aspettare la posta, per prendermi quest'altra piccola soddisfazione vedendo l'opera finita!

42 commenti:

isabella ha detto...

sono senza parole, è meravigliosa!!!! hai le manine d'oro! complimenti, complimenti, complimenti! buona serata,Isabel

Snooky doodle ha detto...

wow che bella torta! sempre capolavori fai te'. Sono carinissimi. complimenti cara.

serena ha detto...

Ho scoperto da poco il tuo blog,ma posso dirti che me ne sono già innamorata...complimenti...sei bravissima...sono entrata nel mondo del web da poco,sto cercando di fare un mio blog,anch'io appassionata di cucina ma soprattutto di dolci e sue decorazioni...sinceramente non sono molto ferrata ancora,magari se ti va potresti darmi qualche consiglio in merito visto che io con la tecnologia ancora ci litigo un pò....Tanti,ma proprio tanti complimenti ancora....Baci...

Farfallina ha detto...

Bellissimoooo!!! Bravissima come sempre...ma i fiorellini bianchi carinissimi come li hai fatti? A petalo a petalo? Ci sarai per la dimostrazione di cioccolato? Io spero proprio di si perchè sarà interessante. A presto, Laura

marjlet ha detto...

Grazie a tutte e piacere di conoscerti Serena! per qualsiasi informazione e delucidazione chiedi e vedro' di aiutarti.
Un bacio

FARFALLINA:
Ciao Laura grazie!!!
Per i fiori ho usato un taglia pasta a forma di fiore ma con il polpastrelli ho stretto al centro facendo rimpicciolire tutto e dando una forma bombata!
Dimostrazione di cioccolato?
Non so nulla perche' non ho avuto modo di parlare con Nicolaus di questa cosa ma domani lo chiamo.
Sai dirmi gia' la data?
Spero che capitera' dal primo al 10 aprile sono in ferie e ci saro' sicuro!!!!

Torte decorate ha detto...

Cio bella, che bravaaaaaaaaaaa!!!! la tua ape maia, senza dubbio, assomiglia molto di più a quella originale rispetto alla mia, complimenti davvero!!

Domani ti mando mail :-)

marjlet ha detto...

Bea cara!
che bello leggerti!
Grazie aspetto da settimane tue notizie non riesco a mandarti email!
I complimenti fatti da te mi gasano sempre lo sai, sei la mia madrina! :)
La faccia dell'apina l'ho rifatta 3 volte :(
un bacione

Donatella ha detto...

Ciao Marjlet,
Grazie di essere passata...il mio..."neonato" blog...è niente rispetto al tuo! Il topper Ape Maia è carinissimo...quindi non inchinarti...tantomeno davanti a ciò che produco io...;-)

marjlet ha detto...

Grazie Donatella!
Ma mi dispiace mi devo inchinare per forza :D
Le tue creazioni sono pulite e delicate, cosa a cui ambisco ma e' una dote che si ha oppure no!
Quindi non mi resta che ammirare i tuoi lavori e imparare qualcosa da te!

blunotte ha detto...

ma dai, ma che lavorone!!
E che bella storia, complimenti molto bella

Landscape ha detto...

Cara marjlet,
è la prima volta che intervengo in un tuo post perché mi sono appena iscritta su Blogger.com e, pur seguendo da un mesetto il tuo meraviglioso blog, non avevo ancora potuto lasciarti un commento!
Che dirti, se non che provo una sorta di sacro stupore davanti a tutte le delizie fantastiche che crei?
Di complimenti ne ricevi già tantissimi perché li meriti per davvero, quindi non mi dilungherò a dirti cose ovvie, ma ci tenevo a farti sapere che da quando ho provato la tua crema similpasticcera (quella senza uova) non l'ho più lasciata! L'ho utilizzata per la torta mimosa, per dei pasticcini da té e per le zeppole di San Giuseppe (classici della pasticceria napoletana) al forno, ed era ogni volta così buona che nessuno si è accorto che non era una vera crema pasticcera!
Quindi grazie, e ancora tantissime congratulazioni per la tua passione così deliziosamente coltivata e messa a frutto!
Ciao!

Antonella ha detto...

Lety che bella! Ogni volta che osservo le tue creazioni mi sembra di ritornare bambina ed io sono convinta che è anche questo il motivo per cui ti sei appassionata alle torte decorate, oltre al fatto che ti riesce benissimo farlo.
Comunque sai che ti dico, che in fondo non è per nulla triste questa finta torta ed ho trovato anche una cosa positivissima a cui non avevamo pensato...si conserverà in eterno! :)

marjlet ha detto...

LANDSCAPE:
grazie e benvenuta!:)
Per la crema ti do perfettamente ragione, per questo motivo la uso da anni e rendendo nota questa ricetta ho deciso di non far piu' propaganda perche' tocca provarla: molti sono scettici ma non sanno :D
Insostituibile nelle preparazioni da forno, nessun altra crema mantiene cosi' bene la cottura!
Devi provare!

ANTONELLA:
hai ragione, confesso!!!!
Mi diverto come una matta :D
Infatti la tortina finta verra' conservata come ricordo per un bel po': sai quanto questo mi fa' stare bene dopo giorni di lavoro?!

Dida70 ha detto...

ma che bella idea ... il topper decorato per torte!
questa tua creazion è semplicemente perfetta!
ah volvo dirti che ho 'adottato' il tuo 'swis roll cake', bianco e al cacao, mi piace troppo e mi viene bene ...
ti abbraccio
dida

sly ha detto...

non ho altro da dirti se non che la tua torta è stupefacente!quindi va presa a piccole dosi....complimenti davvero ciao

may26 ha detto...

(^_^) cviao Marjlet ,complimenti sono sicurissima che i tuoi decori siano stati apprezzati da tutti come potrebbe essere il contrario i tuoi lavori sono bellissimi (^_^) un abbraccio baci ♫

Margot ha detto...

Cia, que bello,dopo chiamo a la mia filla i le dico che ti sribi, penso que é un pó pericoloso fare venire la torta di Italia a España.
Pero si se spacca.
Ma li piacce tanto la Kitty, a la sua filla li mette sempra roba di la Kitty.
Staba contenta l'altra giorno al vedere la torta.
Cuesta es molto carina.
Sei un Krac di la torta.
Baci bella.
Margot

michela ha detto...

Veramente meravigliosa.

Landscape ha detto...

Grazie marjlet!
Finora l'ho usata "a freddo", la tua crema, ma non esiterò a provarla in tanti altri modi come da te suggerito in tanti posts!
Nel precedente messaggio ho dimenticato, tra l'altro, di dirti che io non aggiungo né burro né panna alla tua crema, l'aromatizzo semplicemente con la buccia di un limone e la zucchero anche poco! Devi sapere che io preferisco (sia per esigenze personali che famigliari) le preparazioni leggere a quelle troppo caloriche, quindi molte delle tue idee ben si sposano con la mia voglia di "pasticciare" senza far troppi danni! :p
A presto, buona settimana a tutte le cuochine e a tutti gli chefs!

marjlet ha detto...

Grazie a tutte!

afrodita ha detto...

Ciao anch'io ho scoperto da poco il tuo blog, complimenti.
Potresti indicarmi un sito valido per acqquistare prodotti ed attrezzature per la pasticceria?
grazie mille

Dida70 ha detto...

Ciao Marjlet,
volevo dirti che ho un premio per te sul mio blog se ti va ... per ringraziarti di avermi regalato le tue ricette!
ti abbraccio
dida

serena ha detto...

Ti ringrazio tanto,ne farò sicuramente uso del tuo aiuto,intanto oggi sono riuscita ad inserirti nei miei link,ed è già un passo avanti...spero ti faccia piacere..ancora complimenti..complimenti e complimenti...a presto

sweetcook ha detto...

Wow! So so che dire oltre a ribadire il fatto che sei bravissima!!!

Margot ha detto...

Ciao, sono di visita al tuo blog, je je.
Ma detto la mia filla che capiscce que si poi rompere la torta.
Lei non entra en il blog di la gente, anche ni en el mio, jajaja.
Ti da le grazzie di nuovo.
Vado a vedere come si la faccia de la Kitty i la metto sopra una torta normale per il cumpleano di la mia nipota Serena.
Vergonya di farla tengo, dopo di vedere la tua. je je je.
Baci bella.
Grazzie di nuovo.
Disculpa il mio italiano.

elisa ha detto...

troppo bella! Complimenti davvero!!

marjlet ha detto...

AFRODITA:
grazie per essere passata dal mio blog!
Prova a vedere se hanno attivato il sito Decora, altro non so consigliarti :)

DIDA70:
grazie per il premio sei stata molto carina!

SERENA:
Grazie la cosa mi fa' molto piacere! :)

MARGOT:
Grazie davvero!
Vedrai che riuscirai a fare la micetta Kitty per la tua nipotina: le nonne riescono a fare sempre tutto per loro!
Non ti scusare per l'italiano, scusa me per non aver messo il traduttore italiano-spagnolo ma provvedero' presto!
un abbraccio

Francesca ha detto...

ho letto tutto il tuo racconto della nascita di questa copri torta all'ape maia tutto d'un fiato, complimenti, lavoro bellissimo!

FrancescaV

monica ha detto...

Complimenti sei davvero bravissima!
E' sempre un piacere per gli occhi e addolcisce alche il cuore curiosare sul tuo blog.
Scusa se approfitto per richiederti la ricetta della crema al burro che stendi sulla torta prima della pdz, quella che diventa dura come una crosta ............
Grazie

marjlet ha detto...

Grazie Francesca! :)

MONICA:
per la crema di burro puoi spaziare con le proporzioni.
Se ti serve per farcire una torta e ti vuoi mantenere con lo zucchero metti stessa quantita' di zucchero e uguale di burro.
Se ti serve per delle decorazioni doppio peso di zucchero a velo rispetto alla quantita' di burro(
esempio 200 gr. di burro, 400 gr. di zucchero a velo).

Vero e' che la copertura con fondente di zucchero rende la torta gia' molto dolce e la tentazione sarebbe quella di mantenersi con lo zucchero, ma sperimentando ho notato che se non rendi saturo il burro con lo zucchero hai il rischio di ottenere delle bruttissime bolle sotto il fondente.
Il mio consiglio e di 1:2 con l'aggiunta di qualche cucchiaio di latte, magari ti limiti mettendone giusto un velo sulla torta.
Riponi qualche ora in frigo, l'ideale sarebbe una notta intera e vedrai che la crema di burro avra' formato un guscio, che io chiamo impalcatura di cemento :D
Tornera' morbida lasciando la torta fuori dal frigo fino al consumo.
bacio

monica ha detto...

Grazie mille per aver risposto!
Mi hai insegnato una cosa importante, grazie davvero, e se le mie torte saranno più belle è anche merito tuo.
Ci provo seguendo i tuoi preziosi consigli! Un bacio.

Silvia ha detto...

é bellissima!!!
Sai la cosa più bella delle tue creazioni è che hanno un'espressione gioiosa.. riesci a trasferire in quello che fai la passione che ci metti..
Complimenti cara!
Silvia

Debora ha detto...

complimenti per le tue torte... sono bellissime!!! io ho una passione per questo tipo di torte.. complimenti!!!

sorbyy ha detto...

Ogni tua torta è una meravigliosa realizzazione!!!
Sempre stupende e perfette
Ciao

Valeria ha detto...

Carissima Marjlet dopo aver seguito in silenzio e ammirazione il tuo blog per mesi, mi sono azzardata ad approcciarmi alla pdz!!! E' stato bellissimo e tu sei davvero brava!
ciao e grazie

marjlet ha detto...

Grazie Valeria :)

Linda ha detto...

ciao, complimenti sei troppo brava!!!
ancheio sono siciliana e abito vicino a catania.
volevo chiederti se hai mai realizzato wedding cake topper. un altr'anno mi sposo e mi piacerebbe averne uno,tipo quelli con la moglie che trascina il marito.
spero mi farai sapere. grazie grazie

marjlet ha detto...

Ciao Linda!
Capito di cosa parli ne devo realizzare proprio uno per una mia carissima amica che si sposa a Luglio:)
Pure io vivo in provincia di Catania, se hai bisogno a completa disposizione!
un bacio

panettona ha detto...

ormai sono senza parole! :-)
potrei sapere come hai realizzato l'alveare e quei bellissimi fiorellini?
a presto!!!

marjlet ha detto...

sotto l'alveare ci va un sostegno se non lo vuoi fare usando tantissima pasta di zucchero.
Io ho usato un contenitore mono porzione in alluminio, di quelli che servono per fare i muffin per intenderci, poi ho modellato la pasta sopra.
I fiori fatti a mano perche' con un cutter sarebbero venuti troppo piani e io li desideravo bombati :)
un bacio

angela ha detto...

Fantastiche le tue creazioni! Una bella al cioccolato ci vuole!

Ramona ha detto...

Complimenti per le torte che realizzi sono spettacolari. Anche io mi sono appassionata a questo genere di decorazione ma non ho raggiunto i tuoi livelli! Complimenti davvero per il blog!
Se ti và vieni a sbirciare il mio!
http://farinalievitoefantasia.blogspot.com