sabato 5 dicembre 2009

Mamma... mi fai una torta da paura?


Non capivo inizialmente se la torta doveva proprio mettere paura o doveva essere semplicemente "bella da paura"!
Quando insieme, cominciammo a girovagare sul web alla ricerca di spunti e tema, lui, con il dito puntato sul monitor, disse:
"questa e' perfetta mamma... mette proprio paura!".
Effettivamente la torta era un po' inquietante... li' per li' pensai che l'effetto stupore ci sarebbe sicuramente stato e analizzando nell'insieme giunsi alla conclusione che qualcosa avrei potuto fare per renderlo felice!
Ma una cosa fondamentale in quel momento mi sfuggi':
Sotto la torta di Spiderman scelta ci stava chiaramente scritto:
Soggetto in plastica!!!

Qui non valeva più il mio motto:
Se c'e' riuscito qualcun' altro perché non dovrei farcela io?...
Cambiai per un attimo modo di pensare in:
Comunque vada sarà un successo! :)

Al contrario di quanto si possa pensare, lavorare un grosso pezzo di pasta zucchero non è per niente cosa facile.
Per il peso tutto tende a cambiare di forma e per l'umididita' di questi giorni, tutto tende ad asciugare molto lentamente.
Alla fine Spiderman pesava circa 500 gr, quell'incrocio di braccia mi ha fatto proprio disperare e la paura era che una volta tirato su e messo in verticale sulla torta si sarebbe accorciato di qualche centimetro per il peso.
Per fortuna e' filato tutto liscio tranne che per qualche giuntura evidente e qualche tratto nero tremolante sul vestito, dovuto ad un pennarello non efficentissimo.


Le ragnatele sono state realizzate disegnando su della carta forno con del cioccolato fondente fuso a bagnomaria.
Il cioccolato è stato fatto asciugare e fissato alla torta con della ghiaccia.

Soddisfatta del lavoro?
NO!
So che avrei potuto fare meglio.
Ma il mio cucciolo che ieri ha compiuto 8 anni era felicissimo e questo mi ha gratificata più di ogni altra cosa!

26 commenti:

Sarachan ha detto...

Non sei soddisfatta? Ma dai, è spettacolare! Paurosa! ;) E la gioia di tuo figlio è la soddisfazione più grande!
Bacioni

Federica ha detto...

ma stai scherzando è veramente un capolavoro! complimenti davvero...e poi la felicità di tuo figlio credo sia la gioia più grande!
ciao!

Farfallina ha detto...

Ma tu sei pazzaaa!!! Non sei soddisfatta di questo capolavoro???? Bravissima clap clap. Auguri all'ometto!!! Baciotti

dolceamara ha detto...

Intanto auguri al tuo bimbo.Poi. secondo me sei troppo severa con te stessa, la perfezione non esiste e la torta è "paurosamente" bella :D . Hai fatto un lavor bellissimo.
Ciao. Lisa

Babs ha detto...

io non ho parole...... ma vorrei esserea adottata :-) o almeno fare un corso intensivo da te.....
ciao

Ylenia ha detto...

Una meraviglia complimenti!!!

Cristina ha detto...

e meno male che non eri soddisfatta... è bellissima!

ELel ha detto...

Ma come NO?!?!?! E' bellissimissima!!!

dauly ha detto...

?????....io sarei stata soddisfatta solo se riuscissi a fare le ragnatele!!!!!!
ma daii,è perfetta,da paura!!!!

Snooky doodle ha detto...

perche non ti ha soddisfatta? questa e davvero bella da paurta! meraviliosa. bravissima!!

Fede ha detto...

E' stupefacente. Non ho altre parole

Alessandra ha detto...

Che spettacolo è davvero bella da paura oserei dire io.

(Ros)Marina ha detto...

Non sono la persona più indicata per dirlo - mi sono cimentata pochissime volte nelle decorazioni con la pasta di zucchero - ma ti assicuro che questa torta è impressionante. Nel senso di bellissima. Goditi questo successo!

blunotte ha detto...

sicuramente è da paura questa torta :-)
non oso nemmeno immagianre cosa significhi lavorare un pezzo di pdz così grande..
auguri al tuo tesoro

rosypasticciona ha detto...

Sono d'accordo con Dauly io mi accontenterei di saper fare le ragnatele !!!
Sei grande e tanti auguri al tuo piccolo ometto.
One kiss for you :)*

Angel ha detto...

Tu sei bravissima!!!!
Talento puro!

Ho "scaminato" all'interno del tuo blog e ho trovato qualcosa che mi ha davvero commosso per qualche secondo.
La ricetta degli Iris!!!
Da brava catanese emigrata lontano da più di un anno ( australia) mi è venuto il magone a vederli.
Sono molto brava in cucina ma non ho mai avuto il bisogno di prepararli da me, bastava andare all'Etoile!:))
Ti farò sapere come va.

Grazie
Continua così, sei strepitosa.

marjlet ha detto...

Grazie a tutte, comunque resto dell'opinione che avendo piu' tempo a disposizione avrei potuto pare un pochino meglio :)

Angel@
Che emozione sapere che posso far sentire vicino qualcuno che si trova cosi' lontano da casa :)
E' la seconda volta che mi capita!
Tempo fa' mi contattò un altra persona che per lavoro viveva da tempo in un isola caraibica... mi chiedeva delle rame di napoli :D
Comunque grazie per tutto... e ti posso dire che se "scamini" ancora troverai' altra roba nostrana :)))

Donatella ha detto...

So quanto sia difficile lavorare un pezzo di pasta di zucchero così grande...
Il risultato..beh...direi che parla da sè...
Il tuo bimbo sarà stato contentissimo di ricevere una torta fatta con tanto amore dalla sua mamma.

Un abbraccio,

Donatella

anna ha detto...

cara maria letizia tu sei sempre molto critica con te stessa, io penso che sia spelndida, e non sono la sola a pensarlo.

tanti auguri a tuo figlio.

Anna

fiordisale ha detto...

essionata. Io non riuscirò mai a fare questi capolavori, brava, bravissima! Hai una pazienza invidiabile hai tutta la mia ammirazione

Michela ha detto...

Un lavoro da paura :D! ...ad ogni modo magnificamente riuscito...
Brava Letizia!
Un caro saluto,
Michela

lise.charmel ha detto...

forse a guardare con la lente d'ingrandimento si potranno notare dei difetti, ma ti assicuro che così è veramente una torta "da paura" nel senso di bellissima.
dovresti esserne orgogliosa, altroché (io manco le ragnatele riuscirei a fare)

vinicolamente ha detto...

Non ti soddisfa???
é davvero spettacolare come tutte le tue creazioni, davvero fa vo lo se!
COMPLIMENTISSIMI!

Gio ha detto...

Davvero "paurosa"!!
Bellissima, complimenti!

Anyta ha detto...

sei bravissima complimenti..posso chiederti cosa hai usato per disegnare le ragnatele sul corpo di Spiderman?

Anyta ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.