domenica 15 novembre 2009

Imitando Lorraine Mc Kay: Gli animali della fattoria


Da molto tempo tengo le foto di questi suoi animaletti conservati tra i preferiti e più le guardavo più cresceva la voglia di provare a farli uscire dalle mie mani.
E poi... a chi non suscitano tenerezza soltanto a guardarli?
Mi ero ripromessa di tirarli fuori alla prima occasione e quando mi si e' presentata non ho potuto fare a meno di provarci.
Certo che Lei è inimitabile, una delle grandi in materia, pagherei oro per seguire una sua lezione o per avere una sua critica, anche se negativa, visto che mi considero una sua allieva virtuale! :)
La sua forza sta nel fare trapelare un emozione ai soggetti che crea con semplici smorfie (che poi tanto semplici da riprodurre non sono... fidatevi!), forme semplici, lineari e pulite che caratterizzano il suo stile inconfondibile.
Non avendo step a disposizione su come fare questi soggetti, mi sono dedicata alla copiatura:
Con le foto davanti ho cercato di coglierne i particolari, le proporzioni, stando attentissima ai colori utilizzati.


Questo cake topper è destinato alla piccola Giorgia, sarà il mio regalo per il suo compleanno come per la sua sorellina l'anno scorso, a lei però tocco' questo
Princess castle cake topper

L'unico rammarico è di non essere riuscita, per motivi di lavoro, a confezionare direttamente la torta per il giorno del suo compleanno.
Il pensiero che il topper venga posizionato su una semplice torta di panna mi fa tribolare devo ammetterlo... ma prima o poi rifarò gli stessi soggetti, per vedere la tortina finita proprio come l'avrei voluta io ;)


Questa è la signora pecorella.
Il corpo (una piramide grande 2/3 rispetto alla testa) e stato ricoperto da palline di fondente bianco attaccate una per uno con l'aiuto di un pennellino bagnato.
Nelle mani di Donatella sarebbe stata lana/ghiaccia me lo sento... ma io non ho avuto il coraggio! :)


Per i maialini 2 semplici sferette attaccate anch' esse a due piccole piramidi.
Tutto è stato assemblato quando ogni pezzo era ormai asciutto, fatta eccezione per la zampe che devono seguire la linea del corpo, quindi alla fine.



Per la mucchina... beh qui e' richiesto un minimo di manualità:
bisogna pigiare un po' di qua... un po' di la per dare la forma al corpo.
Per le macchie ho usato del fondente nero (colore nero Wilton), ho pigiato con i polpastrelli delle piccole sferette rendendole sottilissime e le ho poi posizionate, sempre a colpi di polpastrello, sul corpo della mucca.

35 commenti:

mikki ha detto...

che meraviglia!!!!! Venerdì è il compleanno di mia figlia e, diverso tempo fa, avevo deciso che avrei provato a fare gli animaletti della fattoria, e quelli che avevo in mente erano proprio uguali a quelli che hai fatto tu. Poi il buon senso mi ha fatto desistere (non ho esperienza e poi devo preparare tutto il buffet)e adesso vedo questa meraviglia e mi viene voglia di chiamarti e dirti se me li puoi mandare (seeeeeeeeee) .... i sensi di colpa per non averci provato ...... Sei stata bravissima come sempre :-) P.S. Mia figlia si chiama Giorgia, come la festeggiata ......

Cristina ha detto...

che brava che sei stata...lorraine sarebbe fiera di te! io ho dovuto disdire un suo workshop previsto per luglio prossimo....la trasferta mi costa troppo, ma non demordo, prima o poi ci dovrò essere a una delle sue mitiche lezioni.

Federica ha detto...

complimenti sinceri con applauso! mi piacciono moltissimo queste preparazioni...io sono sotto zero a manualità! ahahha
Bravissssssima!

Simona la golosa ha detto...

Meravigliosi.... dei veri capolavori!!!

Michela ha detto...

...direi imitazione riuscitissima! Troppo carini Letizia!
Baci,
Michela

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sono bellissimi e poi tanto teneri!!dei piccoli capolavori!!baci imma

Alem ha detto...

la pecorella è la mia preferita.
Sono bellissimi!
Sono sicura che la piccola li apprezzerà anche su una semplice torta alla panna.

Sarachan ha detto...

Che teneri! Imitazione perfetta, complimenti!
Baci
Sara

ELel ha detto...

Carinissimi!!! Mia nipote impazzirebbe a vederli!

cinzietta ha detto...

Li avevo visti anche io. Adoro quella donna, ma io, al contrario di te, manco fra cent'anni ci arrivo a copiare quegli animaletti.
brava bravissima.

robertopotito ha detto...

dirti che sono un'autentica meraviglia é riduttivo...
sono senza parole!!!

Diletta ha detto...

Cavolina che splendore! Che manualita'!!!

Un sorriso bravissima,
D.

Torte decorate ha detto...

Sei un portento, non avevo dubbi che uscissero proprio così!!
Sono anche meglio dell'originale..

Baci

dolceamara ha detto...

Ma che simpatica questa fattoria!!!( soprattutto la pecorella e la mucca)...bellissimi! Brava.

lelli ha detto...

Bellissimi , complimenti sei bravissima

marjlet ha detto...

Grazieee a tutti!
Fate svanire la stanchezza di questi giorni :)

Mikki@
La prossima volta provaci!!
Fossimo state vicine ti avrei aiutato volentieri.

Cristina@
davvero???
Che peccato!
Io per ora mi limito a spulciare ogni suo fotogramma sul web.

Torte decorate@
Bea grazieeeee!
Speravo in un tuo commento!:)

Snooky doodle ha detto...

che carine! daverro bellissime. H fatto la pecorella anche io e appena postata nel mio blog :)

rosypasticciona ha detto...

Passo sempre da te perchè è un vero piacere ammirare la tua bravura e la tua caparbietà nel fare le cose con tanto amore.
Un bacione e..... bravissima

may26 ha detto...

(^_^) ciao Marjlet,be non so chi sia Lorraine mc Kay ...ma i tuoi animaletti sono fantastici complimenti per l'ottima manualità (^_^) un abbraccio baci ♫♫♫♪♪♪♥

dauly ha detto...

mamma mia,sono bellissimi,perfetti e ti diro',le espressioni degli animali sono più belle nei tuoi....davvero eh!!

Betty ha detto...

bellissimi, sono deliziosi e meravigliosi!
buona giornata.

Clementina ha detto...

Complimenti per il blog!

Clementina ha detto...

Complimenti per il blog!

Asa_Ashel ha detto...

Come giustamente hai fatto notare anche tu, la resa, non solo tecnica, di questi animaletti è tutta questione di equilibri delicatissimi.
Ne so qualcosa, per lavoro in passato ho disegnato spesso soggetti da bambini simili a questi pupazzetti, la stilizzazione simil fumetto è tanto più straordinaria quanto più dietro c'è una conoscenza approfondita della forma originale. Soltanto dopo averla studiata a lungo riesci a fare una sintetizzazione che ti consente di mantenere l'idea del soggetto. Ma la bruttura è sempre dietro l'angolo, perché basterebbe inserire quei minuscoli occhietti in uno spazio errato per cambiare completamente l'effetto. Tu comunque di mostri una sensibilità e una capacità manuale non indifferente (per non parlare della pazienza), quindi i compimenti sono d'obbligo, anche se sono sicuro che per te il lavoro non sarà mai del tutto perfetto, ma è questo che ci porta a migliorare.

Carmen ha detto...

wow che bello questo topper!!!! baciiii

marjlet ha detto...

Intanto vorrei ringraziare tutti!
Certo che sentirmi dire che i miei sono meglio degli originali... mi fate montare la testa cosi'! :)))
Grazie siete troppo buoni :D

Asha Ashel@
Il tuo commento mi ha fatto davvero piacere.
Sentir parlare di questi lavori in questi termini mi fa capire che riesco a trasmettere la mia passione, usando semplici parole.
Hai perfettamente ragione riguardo alla difficoltà nel rializzare soggetti come questi.
Molti penseranno che sia stato piu' difficile realizzare qualcosa di piu' stilizzato e appariscente... ma anche in questo caso non bisogna mai fermarsi all'apparenza!
Comunque come dici tu sono cosapevole che la mia forza è il saper copiare: mi reputo una grande copiona!
Ma del resto i ritrattisti?
Non sanno cogliere i particolari di un volto... e non è ogni piccolo particolare che rende il ritratto somigliante all'originale?
Per gli occhi comunque hai ragione... quelli della mucca li ho cancellati ben 2 volte ;)

Lady Cocca ha detto...

Meravigliosi....davvero troppo carinie ti sono venuti molto molto simili alle foto della grande maestra...complimenti davvero...ciaooo

Asa_Ashel ha detto...

Più che una copiona ti reputo una che sa riprodurre, non tutti ne sono capaci, è un merito che ti compete e testimonia inoltre la tua spiccata capacità di osservazione legata ad un'analisi dei problemi tecnici, come a dire che non basta voler realizzare una cosa, bisogna anche capire come farla e ispirarsi ai "maestri" come fai tu è solo positivo.

Perlablu ha detto...

OH MAMMA!!!!!
Era da un pò che non passavo e sono rimasta senza parole.
BRAVISSIMA!!!!!!
Complimenti per tutti i tuoi CAPOLAVORI!!!!!!
Ciao-ciao ^_*

ivonne ha detto...

Ciao Lety..... che meraviglia questi animaletti... sono perfetti!!!!
Sei stata bravissima ;-)

Baci, Ivonne

marjlet ha detto...

grazie di cuore :)

Gaia ha detto...

una meraviglia davvero!
sei bravissima!!

Renata ha detto...

Complimenti.. veramente bellissime tutte le torte.. io mi sono cimentata da poco (http://fornelliselvaggi.blogspot.com/search/label/Dolci) e presto proverò a farne una a tema 'Cars' per l'8° compleanno di mio figlio, però le chiedo un suggerimento sui colori alimentari (come rendere i colori più intensi) e su come realizzare facilmente una macchinina tipo Saetta MacQueen. Meglio farla con il fondant o con la pasta di zucchero?
La ringrazio anticipatamente,
Renata

erre.3cot@yahoo.it

margot ha detto...

Che meraviglia!!!!
Bravisima.
Baci
Margot

marjlet ha detto...

Renata@
Per i colori se usi quelli in gel non avrai problemi a renderli piu' intensi sono gia' molto forti!
Sconsigliatissimi i coloranti liquidi che servono per colorare creme e panna... quelli proprio no!
Per Saetta puoi usare qualsiasi tipo di pasta di zucchero che sia elastica quindi ok entrambe.