mercoledì 2 giugno 2010

Lui fa il magazziniere...


E i suoi amici hanno pensato di fargli questo regalo:
Un vanilla cake ricoperto da freschissima panna su cui è stato poggiato questo topper che doveva rappresentare il lavoro che svolge Larry tutti i giorni con ammirevole dedizione.
Le uniche indicazioni che mi sono state date: il muletto che Larry guida; scritta "happy birthday" rigorosamente in blu.
E dopo qualche giorno di studio, in cui mi sono sentita più un ingegnere meccanico che altro, cercando di cogliere ogni piccolo dettaglio che facesse la differenza tra un trattore, una semplice macchina e un muletto ( evidenziare i particolari e la conoscenza dell'immagine sono gli elementi che aiutano in una riproduzione grafica in generale), è nato questo piccolo giocattolo di zucchero



Divertentissimo è stato realizzare la scatola che vedete caricata sul muletto, momento in cui mi sono ritrovata a giocare con i pennelli sfumando colori, cosa che ultimamente capita spesso e che io stessa ricerco per divertirmi un pò di più!

27 commenti:

Cristina ha detto...

delizioso! la scatola sembra vera! bravissima!

maria rosaria ha detto...

ma è simpaticissimo...ma il muletto e lo scatoloncino sono fatti tutti di fondente?..sei trooooooppo brava... ^_^

marjlet ha detto...

grazie Cri!:)

Maria rosaria@
gia' gia'...tutto fatto in pasta di zucchero e tutto commestibile! :D

Nel cuore dei sapori ha detto...

Uh, ma è meraviglioso! A primo impatto mi sembrava finto, è talmente perfetto che non sembra fatto con pasta di zucchero, bravissima!

ELel ha detto...

Trooooppooooo brava, che invidia!!! Io avevo pensato a un trattore per la torta di mio nonno, ma mi sa che desisto... :-((

antonella ha detto...

Troppo bella........
Sono daccordissimo con te quando dici che bisogna studiare i particolari,per far si che il tutto venga più simile a l'originale!

Nicoletta ha detto...

Sono senza parole....le tue torte sono stupende!!!!!! sei bravissima!!! complimenti!!!

Michela ha detto...

Una riproduzione perfettamente riuscita...
Michela

Farfallina ha detto...

Fenomenale...sempre più brava!!! Senza parole!!!
BAciotti, Laura

Silvia ha detto...

..allora non sono la sola appassionata di topper..
;-) sono comodissimi!!!
Brava.. come e più di sempre..
Un abbraccio
Silvia Sm+

Francesca ha detto...

Bello!!!Quando torna mio marito dal lavoro devo mostrargli questo dolce...anche lui usa spesso il muletto!Si farà un sacco di risate...mai visto torta piu' originale e simpatica!!!!

Lady Cocca ha detto...

Senza parole...sembra così vero!!
complimenti davvero!!

Lo Ziopiero ha detto...

Mary, ma se ti dovessero commissionare una torta per me, come la faresti? Son curioso!!! :)))

(Meno noveeeee!!!!)

Chez Denci ha detto...

Lavorando al reparto spedizioni di una ditta, il carrello lo vedo tutti i giorni ed il tuo come tutti i tuoi lavori è perfetto!! Bravissima, ciao Debora.

RI.tor.TA ha detto...

Fantastica come sempre!!!!!
Ma sotto al fondente verde del prato ci metti il cartone delle torte che va a contatto con il dolce ? ;-)

marjlet ha detto...

Grazie a tutti.. ma la torta dove sta? ahahahah
Questo è un topper, una struttura completamente fatta di zucchero che poi va posizionato sulla torta.
Come dice Silvia... comodissimo;) Soprattutto perche' si puo' preparare in largo anticipo e con calma,e posizionare anche su una classica torta farcita con panna.

Lo ZioPiero@
MMmmm...te devo rispondere con i termini Gennarinici! ahahaa meglio no!
Allora mettiamola cosi': farei sulla torta uno zietto in tenuta sportiva, Digit al collo... che addenta una tipica pietanza Palermitana! :D

Chez Denci@
Beata te che sai bene com'e' fatto... io l'ho scoperto solo in queste ultime settimane :D

Ri.tor.TA
No Rita!
Il cartone serve a far asciugare il topper e mi e' servito per fotografarlo... altrimenti dove lo poggiavo?
Il topper ormai asciutto va preso con l'aiuto di una spatola e poggiato direttamente sulla torta senza niente sotto!
Io per questioni d'igene lavoro sulla carta forno che lascio fino alla fine sotto e che rimuovo poco prima di poggiare tutto sulla torticella ;)

Lo Ziopiero ha detto...

:)))

paolaotto ha detto...

Sei davvero incredibile!!! troppo brava!
Quando hai tempo guarda la mia creazione...ehi intendiamoci, nulla a che vedere con le tue meraviglie ma mi sono divertita tanto e anche questo è molto importante. Complimenti a te e un grazie per tutti gli insegnamenti che mi dai. Un bacione Paola
http://profumodibiscotti.blogspot.com/2010/04/torta-di-compleanno-il-camion-dei.html

Laura ha detto...

Vorrei farti i complimenti sei un artista bravissima.
Aspetto con trepidazione ogni tua nuova creazione.
Complimenti davvero, spero un giorno di poter diventare brava come te...

Laura ha detto...

le tue creazioni sono meravigliose.... sei bravissima complimenti davvero..

marjlet ha detto...

Laura@ grazie mille!
La prossima sta incantiere ;)

Paolaotto@
WOW! ho vistoooooo: bellissimo!!!
Fondente steso alla perfezione! mica facile su cio' che hai realizzatu tu!
Bravissima!

La Zia Artemisia ha detto...

meraviglia delle meraviglie, bellissima davvero! complimenti tanti!
la Zia Artemisia

alLoryInCucina ha detto...

complimenti.. è praticamente perfetta!

may26 ha detto...

(♥_♥) wow!!! che bello è perfetto ....soprattutto la scatola (-_^) complimenti

marjlet ha detto...

grazie!:)

fran ha detto...

Seguo con ammirazione il tuo blog da quando avevo visto la foto dle battesimo di Mattia. Per il'mio' Mattia avevo provato a farla fare alla pasticceria più importante del paese ma è stato un disastro. Da quel giorno ho deciso di imparare anch'io ad usaer la pasta di zucchero.

Solo che per arrivare ai tuoi livelli ci vorrebbero anni, mi limito ad imitare le tue torte.

Certo sarebbe molto più faciel se postassi anche le foto dei vari passaggi ;)

Puoi?

marjlet ha detto...

Fran@
Grazie Fran!
Con tutto rispetto per i pasticceri penso che questa sia proprio una branca a se!
Nonostante un pasticcere possa essere bravissimo con le decorazioni in quest'ambito occorre moltissimo tempo a disposizione, una conoscenza degli impasti base e delle creme da utilizzare (ben diverse rispetto a al classico pandispagna e creme pasticcere che abitualmente vengono proposti).
Tutto questo è fondamentale per arrivare ad un certo livello artistico.
Purtroppo qui in italia manca la cultura, anche se ultimamente vedo uno sforzo da parte di famose pasticcerie che pur di accontentare il cliente improvvisano.
Riguardo al tempo non penso che un pasticcere puo' permettersi il lusso di fermare il laboratorio per giorni dedicandosi soltanto ad una commissione del genere: dietro a queste torte ci stanno ore e ore di lavoro... anche settimane!
Vorrei tanto fotografare i vari passaggi ma credimi è complicatissimo!
Oh ti concentri su cio' che stai creando o ti dedichi alla fotografia... e spesso è davvero una corsa contro il tempo! ;)